Fondamenti

I Powerlifter dovrebbero allenarsi di più come dei Bodybuilder - seconda parte

I Powerlifter dovrebbero allenarsi di più come dei Bodybuilder – seconda parte

C’è molta differenza nell’allenamento dei powerlifter e dei bodybuilder, ma anche all’interno di queste categorie le differenze di approccio sono notevoli. Ci sono diverse scuole di pensiero sui metodi e la frequenza di allenamento dei powerlifter, per massimizzare i risultati dell’allenamento e arrivare a ottenere il massimo dal proprio fisico. Vediamo quali sono i fattori coinvolti nella scelta del regime di allenamento ideale e se la distanza concettuale ed emotiva che separa il mondo del bodybuilding a quello del powerlifting ha davvero ragione di esistere.

I Powerlifter dovrebbero allenarsi di più come dei Bodybuilder - prima parte

I Powerlifter dovrebbero allenarsi di più come dei Bodybuilder – prima parte

C’è molta differenza nell’allenamento dei powerlifter e dei bodybuilder, ma anche all’interno di queste categorie le differenze di approccio sono notevoli. Ci sono diverse scuole di pensiero sui metodi e la frequenza di allenamento dei powerlifter, per massimizzare i risultati dell’allenamento e arrivare a ottenere il massimo dal proprio fisico. Vediamo quali sono i fattori coinvolti nella scelta del regime di allenamento ideale e se la distanza concettuale ed emotiva che separa il mondo del bodybuilding a quello del powerlifting ha davvero ragione di esistere.

Il problema della sovrasemplificazione

Il problema della sovrasemplificazione

Molto spesso si cerca di migliorare la propria performance cercando di individuare i punti deboli e di allenarsi per migliorarli, secondo la filosofia “Allenati dove fai schifo”. Ma non è sempre così semplice.

Anatomia Vs Anatomia Funzionale

Anatomia Vs Anatomia Funzionale

Solo abbracciando una visione olistica dell’organismo è possibile comprendere come approcciare e raggiungere in modo efficiente l’obiettivo finale dell’allenamento, la prestazione. La prestazione stessa è infatti il vero fondamento di ciò che chiamiamo allenamento funzionale.

Una mente forte per un corpo più forte: Lezioni da una palestra ricavata in un magazzino

Una mente forte per un corpo più forte: Lezioni da una palestra ricavata in un magazzino

Intro per la homepage:
Ti alleni in modo corretto, ti alleni con diligenza, con costanza e con intensità. Eppure i risultati non arrivano come ti aspetteresti. Manca qualcosa.

Cosa c’è da cambiare, da aggiungere, da rivedere nel tuo programma di allenamento per fare in modo che i risultati che altri raggiungono con facilità siano anche alla tua portata? Oppure c’è qualcosa d’altro, un aspetto più sottile che stai trascurando e che ti impedisce di eccellere?

Uno

Uno

Questo è quello che siamo, questa è l’essenza stessa di RawTraining, dei rawer e della loro infinita guerra contro i demoni.

La proteina della forza S.P.A.R.C.

La proteina della forza S.P.A.R.C.

Recenti studi mettono in luce l’importanza del ruolo della SPARC in numerosi processi fisiologici connessi all’allenamento della forza e alla rigenerazione dei tessuti.

Potrebbe trattarsi di un nuovo piccolo ma importantissimo passo per riuscire a comprendere meglio i meccanismi alla base della crescita muscolare e dell’allenamento della forza.

Oltre i DOMS

Oltre i DOMS

Nonostante si siano spesi fiumi di parole per definire il dolore muscolare, le sue cause, le ipotesi e la sua genesi, sento ancora troppo spesso allenatori, medici, fisioterapisti ecc. parlare di questo argomento in modo improprio o non del tutto adeguato, ad esempio come frutto dell’acido lattico, di “strappi”, della stanchezza da sforzo, della carenza di minerali e chi più ne ha più ne metta.

Ma cosa sono veramente i DOMS?

Oltre le ombre

Oltre le ombre

Questa è la storia dell’uomo chiuso in macchina dentro il traffico. Sbuffa, impreca, picchia contro il clacson. Tutte le volte è la stessa cosa, appena finisce di lavorare si ritrova imbottigliato tra centinaia di macchine.
Un giorno, mentre la pioggia cade impietosa, scorge dal finestrino una scritta che gli apre la mente: “Non sei bloccato nel traffico, tu sei il traffico”.

Allenarsi in funzione di un obiettivo: correlazione e causalità

Allenarsi in funzione di un obiettivo: correlazione e causalità

E’ davvero così facile capire quale sia l’elemento determinante per raggiungere l’obiettivo, per sconfiggere il demone? Troppe volte si traggono conclusioni affrettate sulla base di informazioni incomplete. L’essere umano è complesso e riconoscere questa complessità è solo il primo passo per intraprendere la strada verso l’eccellenza.