(Ri)programmazione: the next level

Il secondo mesociclo

di Giancarlo Tagliabue

17 commenti
rawdavide dice:

Vorrei chiedere il perchè della scelta del burpee in questo mesociclo, non è più adatto a programmi per la forza esplosiva invece che a questo che è mirato a forza resistenza?

Mirco Mirco dice:

Ciao ragazzi, a 23 anni ho iniziato ad allenarmi un po’…la mia domanda è da perfetto ignorante, ho letto un po’ di articoli, ma vorrei sapere dopo questo mesociclo cosa fare? c’è per caso un articolo che mi sono perso sul come abbinare gli esercizi? grazie a tutti….

zalex5 dice:

Se hai appena cominciato ti consiglio di seguire il percorso segnato da questi tre articoli:

http://www.rawtraining.eu/comincia-da-qui/

Per i programmi vai con ordine:
http://www.rawtraining.eu/riprogrammazione/riprogrammazione-il-primo-passo-per-diventare-un-rawer/

http://www.rawtraining.eu/riprogrammazione/riprogrammazione-the-next-level/

Se hai già seguito questi programmi generali, il seguito dipende da molti fattori diversi in primis:
– i tuoi obiettivi
– l’attrezzatura di cui disponi
– il numero di sessioni che puoi dedicare all’allenamento
– le caratteristiche fisiche personali
– i gusti anche in termini di esercizi (almeno in una certa misura)
– ecc ecc

In pratica è impossibile delineare una strada univoca.
Puoi provare a chiedere consigli sul nostro forum…ma ti consiglio prima di tutto di riflettere sui punti sopra 😉

Nakmuayx Nakmuayx dice:

Salve a tutti, avrei un paio di domande:
-Come va eseguito un Sandbag superman?
-i chin up sono l’equivalente delle trazioni supine?
Grazie in anticipo della pazienza!

zalex5 dice:

Ciao Nakmuayx
il Sandbag superman, come indicato nell’articolo, è un power clean + press + overhead squat (sono in pratica tre movimenti in sequenza).

Per quanto riguarda i chin up … confermo … sono trazioni supine …
Ciao 🙂

Nakmuayx Nakmuayx dice:

E invece il press in cosa consiste?

zalex5 dice:

[url]http://www.rawtraining.eu/enciclopedia/sandbag-push-press/[/url]

Nakmuayx Nakmuayx dice:

Ultimo paio di domande(giuro XD):
ho scaricato il diario di allenamento e ho visto che consiglia di scladare la cuffia dei rotatori prima dell’allenamento:è necessario?
Parla anche di 5 min di attivazione, prima del warm up: cosa sono?

Mirco Mirco dice:

il riscaldamento della cuffia te lo dico per esperienza fallo sempre… io ho fanni un anno di palestra e ho una cuffia assottigliata (vero è che potrebbe essere un problema mio, ma meglio se lo fai);
l’attivazione, è il momento di “concentrazione” pensa al tuo obbiettivo, dimentica il resto ed entra in “fase allenamento”…
Se ho detto una cavolata… Correggetemi! XD

zalex5 dice:

Si, ti consiglio di scaldare sempre la cuffia dei rotatori se vuoi minimizzare la probabilità di infortunio: la spalla è l’articolazione più mobile del corpo e anche una delle più delicate (i muscoli della cuffia sono responsabili della stabilità dell’articolazione).
Ti consiglio di leggerti questo:
[url]http://www.rawtraining.eu/lavori-specifici/la-spalla/[/url]

I minuti di attivazione sono un preriscaldamento generale del corpo (corsa, bici, …)

DADELU DADELU dice:

ciao
vorrei chiedervi con quale altro esercizio posso sostituire il Sandbag zercher walk , visto che mi alleno in un garage, e quindi sono impossibilitato a camminare per ovvi motivi di spazio.
grazie

Danone Danone dice:

Ciao,
ho terminato il secondo mesociclo, e i miei obbiettivi sono quelli di riuscire ad eseguire esercizi con difficoltà crescenti sugli anelli.
Dispongo di una sbarra e degli anelli più manubri e pesi vari.
É circa un anno e mezzo che mi alleno sulla sbarra 4 volte in settimana.
Quale allenamento dovrei seguire per riuscire ad eseguire croci e via dicendo sugli anelli?
Grazie Daniel

swarovski dice:

qui trovi un articolo sugli anelli introduttivo, inizia da quello, leggilo attentamente e seguilo perchè se non prepari i tuoi tessuti connettivi gradualmente nel giro di pochi mesi sei dal fisio…
http://www.rawtraining.eu/lavori-specifici/la-forza-agli-anelli/

Artik dice:

Salve, sto per finire questa seconda fase della riprogrammazione…. visto che non e’ stato scritto il terzo livello come procedo.???

zalex5 dice:

A chi termina il secondo livello consigliamo di leggere questo thread del forum:
[url]http://www.rawtraining.eu/forum/programmazione-e-fondamenti-dell-allenamento/1801/[/url]

Artik dice:

I vari siti sono interessanti.. ma a me serviva sapere la metodica da usare…. l’ EDT mi sta dando belle soddisfazioni a livello di forza e ipertrofia. Sul sito madbarz per esempio ci sono le routine con pause brevi.. per chi si allena in modo calistenico…. il mio obbiettivo e’ costruire un bel fisico principalmente a corpo libero inoltre dispongo di sandbag – kettlebell e anelli. Inizialmente applicavo le regole della palestra agli esercizi a corpo libero ( 3×10 push up… 60″ tra uno e l altro) e alla situazione di stallo arrivavo in breve tempo…. l’ edt – tabata ecc.. sono tutti metodi nuovi per me… quindi mi domandavo se fosse controproducente continuare a eseguire questo metodo introducendo altri 4 esercizi multiarticolari..

zalex5 dice:

Dipende tutto da quali sono gli obbiettivi (un “bel fisico” dal punto di vista RawTraining non è un obbiettivo, è un “effetto collaterale” di un allenamento finalizzato ad una prestazione). Tra l’altro il concetto di “bel fisico” è molto relativo … prova a chiedere ad un atleta calisthenics, ad un body builder, ad un atleta strongman ecc ecc … otterrai N visioni diverse.

Se vuoi un fisico che assomigli a quello associabile (molto a grandi linee e in senso generale) ad una di queste pratiche, il mio consiglio è quello di seguire le indicazioni relative alla disciplina di riferimento.
Naturalmente se il tuo ideale è rispecchiato dagli atleti di alto livello di una disciplina, il tuo obiettivo sarà legato a doppio filo al raggiungimento di quel livello (o almeno quella sarà la direzione da seguire).

Quando avrai deciso quali obiettivi prestazionali perseguire, prova ad aprire un topic sul forum indicando l’allenamento che vorresti seguire nel dettaglio (è impossibile dare consigli generici).
Se vuoi degli spunti puoi dare un’occhiata ai diari di allenamento sul forum (ovviamente fai riferimento a quelli a te affini sia come finalità che come attrezzatura)
🙂

Lascia un commento