RawTraining

Homemade Pull Up - Cannonball grips

Puoi avere delle gambe, un core e una schiena fortissimi ma se non hai anche una presa forte quel f**to bilanciere non si staccherà mai da terra. Allo stesso modo non riuscirai mai a strappare a lungo un kettlebell pesante, a eseguire calisthenics degni, a scalare una parete di roccia o a eseguire una qualsiasi altra attività che richieda una certa forza nella presa. Non per altro i muscoli deputati al "grip" sono muscoli "pivot".

Alcuni produttori di attrezzature, prendendo spunto dal mondo dell'arrampicata hanno costruito le "Cannonball grips", che non sono altro che delle sfere su cui trazionare. Ora vediamo come costruirle risparmiando un po' di soldi.

Ci servono:

2 palle da baseball

2 corde da arrampicata

2 viti da 8 cm con anello femmina e 2 ranelle

Ora basta trapanare le palle da baseball, inserire le viti e legare le corde e in 10 minuti avrete un ottimo nuovo attrezzo nel vostro arsenale.

Fatto.

Possiamo utilizzare diversi tipi di presa, anche in base alla nostra forza.

Ora possiamo eseguire tutti gli esercizi possibili da appesi e...

...se ne costruiamo abbastanza e abbiamo la struttura dove appenderle, potremo metterne un po' in serie creando un vero e proprio percorso da attraversare, passando da una palla all'altra come in genere si fa sulle strutture dotate di scala orizzontale, mettendo alla prova ancor di più la forza della nostra presa!

N.d.r. Vi suggeriamo di provare ad utilizzare queste prese anche per altri esercizi come ad esempio lo sled pull o il deadman walk... le possibilità sono davvero tantissime! Buon allenamento!

Note sull'autore

Martino Mangini è un personal trainer, laureato in Scienze Motorie con laurea specialistica. Ha conseguito la certificazione di istruttore Strength Trainer FIPL e ha partecipato ad alcuni workshop RawTraining e al corso di Back School.

Commenti

LASCIA IL TUO COMMENTO
  1. Kieran ha scritto:
    17 novembre 2014

    Un'idea niente male, grazie. :-)
    Magari proverò a realizzarne alcune con diametri diversi usando palline da softball o ricoprendole di nastro.

  2. Smilzo ha scritto:
    17 novembre 2014

    Grazie Kieran !
    Non sarebbe male provare anche con altre palline... poi una volta che hai il materiale a farle ci vuole veramente poco tempo!

  3. yobdab68 ha scritto:
    21 novembre 2014

    bella idea !!! e ora..a caccia di palle usate,usatissime...comincerò a fare appostamenti nei pressi dei vari campi da baseball qua a rimini.... :-)

  4. zap ha scritto:
    10 febbraio 2015

    Complimenti, bella idea! Sostituendo le palle da baseball con due sfere di legno risultano ancora più allenanti per la presa (a causa del minor grip). Basta comprare un paio di sfere in legno di 9-10cm di diametro, forarle e aggiungere un po' di cordino statico da 6-8mm: costo totale 20 Euro circa.

  5. zalex5 ha scritto:
    11 febbraio 2015

    Ottima idea quella del legno :-) Grande zap !

Per lasciare un commento devi essere registrato. Se possiedi un account effettua il login, altrimenti iscriviti subito!