Forum

Come capire quando ...
 

Come capire quando aumentare il carico?

5 Post
5 Utenti
0 Likes
1,896 Visualizzazioni
StrangeDays
Post: 9
Topic starter
(@strangedays)
Registrato: 10 anni fa

Ciao a tutti, scrivo per avere delle delucidazioni in merito al carico delle ghirie.

Posto che la tecnica deve essere una priorità, posto che la mia tecnica incerta ispiri la più viva tenerezza, vi sono dei punti di accordo su quando aumentare il carico?

Ho iniziato con la ghiria da 12, adesso ho preso una coppia da 16, ma per il momento continuo con quella da 12 visto che sono un neofita assoluto (delle ghirie, dell'allenamento un po' meno)... c'è un traguardo raggiunto il quale posso dire "beh, bravo, adesso volendo posso iniziare con 16"?... che ne so... 100 strappi con un solo cambio di mano per fare un esempio...

Grazie in anticipo a chi vorrà dedicarmi il suo tempo 🙂

4 risposte
Luca HanumanGirevik
Post: 41
(@luca-hanumangirevik)
Registrato: 8 anni fa

Ciao, ormai credo che questo forum sia veramente morto visto che rispondo solo io e a distanza di mesi!
Comunque il problema fondamentale è..chi giudica la tua tecnica? Tu stesso o lo fà qualcuno con una capacità di giudizio tale da dirti se è corretta o meno?
Per quel che mi riguarda i ragazzi che alleno se sono proprio neofiti dell'attività fisica li faccio partire pure con gli 8kg finchè non vedo almeno un abbozzo di slancio etc che mi soddisfa. Attenzione però: i carichi leggerissimi permettono di ottenere uno stralcio di movimento, ma permettono anche di nascondere errori e compensi che col carico più altro invece non vengono permessi.
Detto questo l'aumento del carico permette di migliorare la tecnica e visualizzare l'errore solo se hai acquisito un precedente schema sufficiente a sollevare l'attrezzo per almeno 2' a braccio (un es. di come la vedo io eh mica è una legge scritta).
Conta che le 12kg sono leggerine una volta che acquisisci una tecnica "base", ma per giudicare dovrei vedere almeno qualche video.

Spero di esserti stato di aiuto Ciao!

Rispondi
LucaF
Post: 13
(@lucaf)
Registrato: 7 anni fa

Ciao Luca (Corona presumo). In effetti ultimamente questo forum è diventato + una specie di mercatino che un aiuto a chi si vuole allenare.
Detto questo per rispondere al quesito di StrangeDays un minimo di competenza bisogna averla.
Anche io mi sono avvicinato al ghirisport attraverso alcuni video di youtube (Andrea Biasci e Oleg Ilika), non mi sono mai confrontato con nessuno, ma ogni tanto mi riprendo per capire dove sbaglio.
Come dici con pesi bassi è facile barare: 2x16 tirati su + di spalle che grazie alla spinta delle gambe, però se passi a 2x24 (e nn sei Pantelis Filikidis) difficilmente riuscirai a fare numeri decenti, perchè le spalle saranno subito cotte.
Quando aumentare il peso? Se hai la coppia da 16 comincia ad usarne almeno una al posto di quella da 12 (almeno per slancio e portata al petto) e quando te la senti prova con la coppia da 16 e ricorda che la difficoltà nn raddoppierà, ma quadruplicherà rispetto all'uso di una sola ghiria (nn sono parole mie, mi pare di averle lette su questo forum).

Rispondi
StrangeDays
Post: 9
Topic starter
(@strangedays)
Registrato: 10 anni fa

Grazie per le risposte 🙂

In effetti pur guardando video qua e là, non mi sono sottoposto ad un giudizio esterno. Sono poi passato a 16, perché a sensazione 12 era troppo poco. Ma da qui in poi ogni ulteriore scatto dovrà essere valutato attentamente.

Rispondi
deadboy
Post: 1560
(@deadboy)
Registrato: 12 anni fa

Il forum sarebbe sicuramente più attivo se le varie persone che negli anni hanno preso le certificazioni rilasciate dai ragazzi di RawTraining avessero aiutato chi si avvicinava al forum o anche scritto dei loro articoli da proporre ai curatori del sito.
Non si può pensare che siano sempre le solite persone a rispondere alle solite domande.
E d'altra parte gli utenti di vecchia data trovano anche noioso rispondere a delle domande che hanno già la loro risposta in decine di articoli e diari (con i relativi commenti) pubblicati sul forum. Basterebbe usare google e infilare dentro due parentesi il nome rawtraining.eu insieme alla domanda a cui si cerca risposta e probabilmente verrebbero fuori 4 o 5 risultati che rimandano a diversi thread del forum). Non mi riferisco specificamente alla domanda di questo post, ma faccio un discorso generale. Quindi anche i nuovi utenti si devono prendere la briga di spulciare il forum.

RawTraining è nato per mettere nero su bianco dei concetti e aiutare chi per anni aveva fatto pesi in un certo modo a staccarsi da certe metodiche e scoprire un tipo di allenamento nuovo, sia sul piano pratico che teorico. Si prendono nozioni e metodiche del power lifting, della pesistica, del ghiri sport e di altre discipline e si applicano a un qualcosa che ha una sua natura a parte e si colloca di fatto tra il crossfit e lo strongman.
Si può anche dire che il forum ha svolto la sua funzione, con i curatori che hanno detto quello che avevano da dire in quel periodo della loro vita e poi hanno intrapreso un loro percorso evolutivo (impegni di lavoro e famiglia, dieci anni in più sul groppone, allenamento diverso, eccetera).
Toccava alle nuove leve raccogliere il testimone. Ma di fatto buona parte dei rawers che negli anni si sono avvicinati, si sono poi allontanati, per i motivi più disparati probabilmente. Io ad esempio non sono stato molto attivo a causa di impegni personali. Non ci si può nemmeno lamentare più di tanto.
Bisogna anche tenere conto che quelli più talentuosi che poi hanno finito per trasformare questa passione in un lavoro, se da un lato avrebbero tutto l'interesse a farsi pubblicità qui dentro scrivendo dei loro articoli, dall'altro lato non possono impedire che altri prendano i contenuti dei loro articoli per riproporli altrove, senza dare il giusto credito all'autore, ma spacciandoli per loro, magari modificando qualche riga o numero. Gli conviene di più prima metterli nero su bianco in un libro e poi ritornare a scrivere qui.

Rispondi
zalex5
Post: 234
Admin
(@zalex5)
Registrato: 13 anni fa

Quoto tutto quello che ha scritto deadboy e aggiungo un altro aspetto da non sottovalutare ...

Quando abbiamo creato RawTraining le risorse gratuite disponibili online erano davvero molto poche (se escludiamo quelle dedicate al bodybuilding e al fitness) e i social network erano solo agli inizi della loro storia.
In quel periodo i forum erano molto più frequentati e raccoglievano anche tutta una serie di interazioni che ora vengono veicolate prevalentemente su Facebook (il ché per certi versi è un bene dato che in genere quel tipo di contenuti non porta molto valore a chi legge).

Tutto ciò, unito naturalmente agli aspetti sottolineati da deadboy, ha portato ad una diminuzione dei nuovi contenuti pubblicati sul forum, che però resta una risorsa davvero inestimabile per chi è alla ricerca di informazioni qualitative su una grandissima quantità di argomenti.... si tratta solo di cercare 😉

Rispondi
Condividi: