Allenamento

Un argomento a favore del lavoro “Max Effort” e come introdurlo

Il lavoro di tipo Max Effort può portare grandi benefici, se viene affrontato nel modo corretto.

Atleta in accosciata con bilanciere carico mentre esegue clean

Bulgarian training

Il cosiddetto metodo bulgaro ha contribuito a far sì che la squadra bulgara dominasse il mondo del weightlifting negli anni 70 e 80.

Gente che corre al parco

Proteggi la tua salute mentale con l’attività fisica

L’attività fisica può contribuire in modo significativo a preservare e migliorare la salute mentale.

Volume spazzatura: non penalizzare i progressi nel Weightlifting con gli eccessi

Nell’allenamento il volume è importante, ma bisogna fare attenzione a non esagerare per non ottenere effetti contrari.

Ragazzo che esegue pulley con elastici

Gli 8 pilastri della longevità per gli atleti

I fattori di invecchiamento per gli atleti sono molteplici, ma è possibile contrastarli in modo efficace.

Ipertrofia funzionale

L’ipertrofia può essere funzionale e non funzionale e la differenza non è assolutamente banale.

3-2-1, Rallentare il ritmo di esecuzione per accelerare i progressi

L’allenamento non garantisce mai progressi costanti e duraturi nel tempo, ma spesso ci mette di fronte a dei momenti di stallo. Le variazione nel ritmo di esecuzione degli esercizi può essere una chiave per superare gli ostacoli e ricominciare a migliorare.

Resistenza progressiva. Proteine. Pazienza.

Resistenza progressiva. Proteine. Pazienza.

Ottenere risultati in termini di forza e massa muscolare è spesso una questione semplice, nella quale sono coinvolti essenzialmente tre fattori: il carico, l’apporto proteico e un bel po’ di pazienza. Ottimizzare questi tre fattori è la chiave per il successo.

Come scegliere la corretta strategia di progressione del carico

Come scegliere la corretta strategia di progressione del carico

L’unico modo per ottenere risultati negli sport della forza è incrementare il carico. Ma è necessario avere le idee ben chiare su quale strategia adottare per avere un incremento che risulti efficace e al contempo sostenibile. Esistono diverse strategie di provata efficacia, vediamole insieme.

Autoregolazione e allenamento ad adattamento variabile

Autoregolazione e allenamento ad adattamento variabile

Nell’allenamento, come in ogni altro aspetto della nostra vita, è necessario regolarsi ed adattarsi continuamente per poter seguire i cambiamenti che avvengono nel nostro corpo in modo da trarre i massimi benefici. Ciò però, non vuol dire che non si debba seguire una programmazione rigorosa, ma solo saperla adattare in modo efficace.