RawTraining

Scarico e Recupero

Fai una pausa! Recuperi autogestiti o predeterminati?

21 dicembre 2014 in Scarico e Recupero di Karsten Jensen

Quanto devo recuperare tra una serie e la successiva? Meglio un minuto, due o tre? E' più vantaggioso definire i tempi di recupero a priori oppure è bene affidarsi alla propria sensibilità per decidere quando cominciare con la serie successiva? Vediamo i pro ed i contro di entrambi gli approcci.

1 Commento

Training + Recovery = Progress

17 febbraio 2014 in Scarico e Recupero di Michael Waller, Ph.D. e Tim Piper, M.S. Training + Recovery = Progress

Il recupero è un parametro fondamentale che va considerato in ogni programmazione. Se vuoi ottenere il massimo dai tuoi allenamenti è giunto il momento di imparare a gestire questo elemento.
Questo articolo introduttivo di Milo ti fornirà i primi spunti, poi come sempre starà a te approfondire ed adattare le informazioni alla tua programmazione.

Sonno e veglia: il cuore dei problemi

17 dicembre 2012 in Scarico e Recupero di Francesco Pelizza Sonno e veglia: il cuore dei problemi

Oh voi, incredibili sportivi e appassionati della fatica, quanta importanza date al riposo e allo stile di vita?
Forse troppa (non è un gran problema), forse poca (dovreste rifletterci).
Ma chi definisce il troppo e il poco, chi dice, o chi ha detto e definito il limite a non superare, per stare bene e non vivere stressati?

12 Commenti dai rawer

Migliora la tua velocità, flessibilità e resistenza con le tecniche russe di rilassamento dinamico

21 dicembre 2009 in Scarico e Recupero di Pavel Tsatsouline - traduzione a cura di Alessandro "Zalex5" Menegaz Migliora la tua velocità, flessibilità e resistenza con le tecniche russe di rilassamento dinamico

Raggiungere un elevato grado di controllo dei vostri muscoli può fare la differenza e distinguere un atleta dilettante da un atleta d'elite. Quest'articolo di Pavel vi aiuterà ad allenare queste capacità attraverso le tecniche russe di rilassamento dinamico.

7 Commenti dai rawer