RawTraining

allenarmi da solo dopo 3 lussazioni della spalla

Pagine totali: 1 [1 ]
  1. spiderman84 ha scritto:
    10 marzo 2019

    salve a tutti ho 34 anni e sono molti anni che non mi alleno.

    nell'arco di una 10ina di anni mi sono lussato la spalla sinistra tre volte, l'ultima un paio di anni fà, e mi hanno chiesto se volevo operarmi, ma non posso star fermo perchè devo lavorare.

    ultimamento avrei deciso di allenarmi un pò da solo senza fare chissacchè.
    da un mese vado a camminare per un'ora/ ora e mezza 3 volte a settimana, da una quindicina di giorni, subito dopo la camminata, sto facendo le flessioni, e la spalla tenuta bene "depressa" (come mi era stato consigliato su questo forum), non mi crea problemi.

    sono di ossatura piccola e sono molto magro soprattutto alla parte alta del corpo: le gambe sono più robuste, faccio l'operaio edile di mestiere.
    avevo deciso di fare un allenamento abbastanza completo, il mio scopo è mettere massa sulla parte alta del corpo e migliorare la postura, visto che ho la scoliosi, spalle alate, e la testa che tende ad andare in avanti.

    cosa mi consigliate di fare?
    ho la panca col bilanciere e potrei acquistare anche i manubri, io ho pensato di fare in ogni sessione, un solo esercizio completo per i pettorali e altri muscoli (tipo panca piana), uno completo per il dorso e altri muscoli (tipo il rematore, credo che le trazioni alla sbarra siano pericolose per me) e per le gambe non sò, magari mi basta camminare e quindi evitare di fare squat o cose simili.
    cosa ne pensate?
    grazie.

  2. Giorton, RTSS ha risposto:
    10 marzo 2019

    Ciao Spiderman,

    ti consiglio di farti seguire da un professionista come un fisioterapista, osteopata o personal trainer seriamente qualificato per essere certo di non creare situazioni di rischio per una spalla già compromessa.
    E' importante che prima di iniziare un percorso di preparazione fisica tu afferri dei principi di base, per sapere COME fare le cose, poi trovare buone idee su COSA fare non sarà un problema, la rete e questo sito tra i primi sono pieni di consigli in merito.

    Da come ti descrivi, concordo che il miglioramento della postura deve essere una priorità e io partirei da li, avvalendomi anche in questo caso di un professionista.
    Per un approccio aggiornato e illuminante sulla postura sana mi sento di consigliarti il metodo di Esther Gokhale, la guru della postura della Silicon Valley.

    https://it.gokhalemethod.com/

    Ottimo punto di partenza il libro di Esther:
    8 Passi per Liberarsi dal Mal di Schiena

Pagine totali: 1 [1 ]

Per lasciare un commento devi essere registrato. Se possiedi un account effettua il login, altrimenti iscriviti subito!