RawTraining

TRX pareri e giudizi in merito

Pagine totali: 1 [1 ]
  1. Apollo ha scritto:
    11 dicembre 2018

    Buon giorno ragas

    Scusate se riscrivo un'altro post, ma per Natale ho chiesto come regalo il trx.
    Pesi e bilancieri son troppo "ingombranti" per gli spazi cui dispongo, quindi pensavo ad un attrezzo utile, pratico e, perché no, divertente.

    Certo già so che non metterò masse muscolari imponenti sia chiaro, però un fisico dignitoso credo che il trx possa permetterlo, no?

    Oltre a ciò dispongo di ergometri quali spin bike (così da poterci fare riscaldamento e defa)
    E poi anche uno step componibile (quelli che usano per le lezioni di step aerobico) con vari "tasselli" per modulare altezza.

    Allora, il mio obbiettivo è quello d dimagrire senza fare la fame ahaha.
    E anche migliorare esercizi come Air squat, Air lunge, Push up, body row.
    Questi sono gli es su cui voglio concentrarmi, migliorando il numero d reps.

    I miei dati:
    1,74m d altezza
    75kg d peso (poca massa muscolare)

    Se riuscite e volete darmi una mano siete ben accetti :-)

  2. zalex5 ha risposto:
    12 dicembre 2018

    Ciao Apollo,
    secondo me hai avuto un'ottima idea, il TRX è un attrezzo molto versatile e trasportabile ... ci puoi fare davvero un sacco di cose e non hai bisogno di molto spazio.

    Come tu stesso hai detto, non è adatto ai lavori focalizzati sulla forza massimale, ma comunque è possibile utilizzarlo per il conditioning, per la resistenza alla forza e in generale può essere un ottimo alleato per il tuo obiettivo (dimagrimento).

    Il mio unico consiglio è quello di lavorare in modo molto qualitativo: scegli gli esercizi e per ognuno di essi imposti dei vincoli tecnici ben precisi (= i vincoli che deve rispettare ogni singola ripetizione). All'inizio magari ti filmi per controllare che effettivamente ogni colpo sia uguale all'altro e che i vincoli siano rispettati anche in condizioni di affaticamento.

    Questo modo di lavorare inizialmente è più duro e il volume necessariamente scende (fai sicuramente meno colpi rispetto al caso in cui lavori in velocità perdendo qualità quando ti affatichi)...però sul medio periodo è un approccio che ti dà un sacco di vantaggi e di ritorni in termini di condizionamento generale.

    Per quanto riguarda la programmazione, ti consiglio di affiancare al lavoro cardio una sessione TRX (fatta prima del cardio possibilmente) di almeno 30/40 minuti. Se fossi in te la organizzerei a circuiti cercando di minimizzare i tempi di recupero (in modo da spostarmi il più possibile sul lavoro di tipo aerobico). Tenendo conto anche di quello che ho scritto sopra, se lavori in modo qualitativo, ti puoi aspettare serie non troppo lunghe (rispetto ad un lavoro "in velocità") ma comunque molto intense.

  3. Apollo ha risposto:
    08 gennaio 2019

    Ciao zalex,

    Allora, il TRX mi è arrivato finalmente!!!
    Non vedo l'ora di farci gli esercizi

  4. Apollo ha risposto:
    26 gennaio 2019

    Buona sera a todos,

    Vi scrivo per dirvi che il trx, sebbene non sia "di marca" (volevo risp) è cmq molto solido.
    Volevo inoltre chiedere qui dei pareri/consigli su cosa "fosse meglio" per dimagrire.

    Vorrei difatti migliorare la mia comp corporea (sembro musc ma son abb grasso).
    Difatti i muscoli sulle gambe li ho persi (mentre la gente vedendomi più "pieno" sopra mi chiedeva se avessi iniziato palestra, quando invece l'unica cosa che praticassi era 1h d tennis a settimana e qualche corsetta/vogata ma senza regolarità schematica).

    Ora invece vorrei davvero mettermi di guzzo buono.
    Ho letto diversi articoli sul QR (che sembrerebbe la chiave di riferimento nel dimagrimento), quindi, a sto punto credo che dovrei orientarmi più su:
    - allenamenti brevi intensi e abb frequenti (tipo HIIT, tabata, corse di max 30') (?)
    - digiuno intermittente (giorni anche di intero digiuno?)
    - 0 carbo, molte pro, molta frutta e verdura?

    Sinceramente non so più dove sbattere la testa (e nel contempo, purtroppo sto anche mangiando male).
    La nota positiva è che trovando lavoro faccio pasti regolari (solo pranzo e cena, la colaz la salto perché sennò farei tardi a lavoro).

    Esempio di gg "alimentare"

    Pranzo: pasta/riso + verdura (150g pasta e 150/200 verdura a foglia verde).
    Cena: proteine (pollo, tacchino, pesce, yogurt) + verdura (sempre foglia verde o zucchine o carote anche) + 1-2 frutti.

    Non so se sia corretto o scorretto, ditemi voi.
    Il mio obb sarebbe quello di diminuire il mio QR, (ho il battito cardiaco
    a riposo molto alto), perdere Grasso e mantenere/aumentare muscolo.

    L' obbiettivo non è tanto estetico, quanto più atletico, vorrei riprendere la forma atl che avevo 1-2 anni fa, quando sgroppavo sulla fascia, macinavo km, ed ero scattante e reattivo a tennis.
    Ora sono piuttosto goffo e bradiposo (sigh sigh sigh).

    Se avete la pazienza di indicarmi cosa fare (in termini di alimentazione e allenamento) ve ne sarei grato.

Pagine totali: 1 [1 ]

Per lasciare un commento devi essere registrato. Se possiedi un account effettua il login, altrimenti iscriviti subito!