RawTraining

Transfer Dips agli anelli

Pagine totali: 1 [1 ]
  1. Nouner ha scritto:
    26 maggio 2018

    Ciao,
    cerco un parere sui benefici di questo esercizio. Questo perchè, quest'estate farò un periodo di circa 2 mesi in cui avrò a disposizione solo un paio di anelli per allenarmi e volevo sapere se le dips fatte agli anelli portano dei beneficia allo stesso esercizio ma fatto su parallele.
    Volevo in oltre sapere se, una volta appresa la tecnica ottimale di esecuzione, si possono zavorrare o se così facendo l'esercizio diventi troppo difficile.
    Tenete conto che alleno dips zavorrate da un paio di anni e che ho un massimale di 95 kg.
    Attendo il vostro parere.

  2. Ermenegildo ha risposto:
    09 luglio 2018

    Dunque la questione è piuttosto delicata.

    In generale sì le dip agli anelli hanno transfer su quelle alle parallele perchè sono una versione più istabile, ma non troppo, dello stesso movimento quindi richiedono più "abilità" e posso insegnare qualcosa al tuo corpo che troverà utile anche alle parallele.

    Il problema però penso risieda nel fatto che alle parallelle hai un massimale significativo quindi passi da un esercizio in cui la difficoltà è data dal carico ad uno in cui la difficoltà è data dall'istabilità. Inoltre ha uno schema motorio ben formato su qualcosa di simile ma diverso.

    Sicuramente avere due mesi a disposizione aiuta.

    A livello puramente aneddodico io qualche cosa di dip zavorrati l'ho fatto però rimanendo con i carichi bassi e non facendolo spesso.

Pagine totali: 1 [1 ]

Per lasciare un commento devi essere registrato. Se possiedi un account effettua il login, altrimenti iscriviti subito!