RawTraining

Voi che dieta seguite nell'allenamento calistenico?

Pagine totali: 1 [1 ]
  1. Grillo ha scritto:
    20 marzo 2015

    Ciao a tutti, voi che dieta seguite per il vostro allenamento calistenico? Seguite una dieta per massa per poi definirvi? Quindi una dieta da bodybuilding(anche se so che il fisico viene messo in un piano secondario nel calisthenics) seguo molto Chris barviking dei BarBrothers, ho visto un video suo di youtube in cui fa una dieta per massa, e in un anno ha fatto un bel cambiamento...voi che dite? è possibile fare massa col calisthenics seguendo una dieta? Vi ringrazio in anticipo!

  2. Grillo ha risposto:
    23 marzo 2015

    Nessuna risposta?

  3. kawa10 ha risposto:
    23 marzo 2015

    ciao Grillo,
    premesso che oltre a limitare l'introduzione di cibi fritti e carboidrati complessi a cena , non faccio altro, ti posso dire che vedo male una dieta da massa nell'allenamento a corpo libero per il semplice motivo che più pesi più fatichi a progredire nelle varie skills.
    Tutto dipende dai tuoi obiettivi:
    -vuoi il fisico da spiaggia allora concentrati su allenamenti da bodybuilding e fatti seguire da un nutrizionista per ottenere l'aumento di massa magra.
    -vuoi progredire nel corpo libero? allenati senza pensare al fisico.

    In ogni caso un'alimentazione corretta è salutare anche per un sedentario, però o si hanno le conoscenze per potersela fara altrimenti meglio rivolegersi al nutrizionista.

    Spero di esserti stato utile

    ciao

  4. Grillo ha risposto:
    23 marzo 2015

    Ho capito ciò che vuoi dire, e ribadisco che la massa è messa in secondo piano in questo sport, a inizio aprile , avevo intenzione di seguire i 5 mesocicli per incominciare ad allenarmi in stile calisthenics, con tanfo di stretching prima e dopo ecc ecc, fino a settembre/ottobre, da aprile a ottobre facevo "massa a corpo libero poi da ottobre in poi ridefinivo, capito? :-) non voglio essere un culturista, voglio avere un fisico delle proporzioni di chrisbarviking dei barbrothers. Altre risposte? :-D

  5. Gladio ha risposto:
    23 marzo 2015

    Allora devi avere prima di tutto la loro genetica :-)

  6. Grillo ha risposto:
    23 marzo 2015

    Sicuramente...però se ti alleni duramente e con una ferrea alimentazione sana potrei sicuramente ottenere un fisico dei canoni di Chris, per genetica intendi il loro aumentare di massa muscolare col corpo libero?

  7. Grillo ha risposto:
    23 marzo 2015

    Nel senso...solo chi possiede la sua genetica può avere guadagni di massa nel corpo libero? (Non vi parlo di masse enormi, sempre piccole ma toste proporzioni)

  8. Kieran ha risposto:
    24 marzo 2015

    Ciao a tutti,
    come premessa vorrei sottolineare che non mi sono mai allenato in ambito calistenico ma credo che questo discorso sia valido in generale per l'allenamento della forza.
    Quando si parla di genetica una cosa che si tende a dimenticare é il fatto che questa influenzi anche indirettamente i risultati attraverso il recupero dai carichi di lavoro imposti e in generale attraverso la capacità di tollerare carichi di lavoro importanti per lunghi periodi senza andare incontro a usura o infortuni gravi.
    Non é quindi solo una funzione di chi lavora di più e meglio ma anche di chi recupera meglio.

    Rispondo quindi alla tua ultima domanda basandomi sulla mia esperienza.
    A tutti noi piace mostrare i risultati del nostro lavoro, senza dover ogni volta staccare 200Kg o fare un front lever ;-) , dunque il lato estetico ha la sua importanza. In generale la risposta é si, con i dovuti distinguo se "ti alleni duramente (e aggiungerei con metodo) e con una ferrea alimentazione" puoi raggiungere anche risultati esteticamente soddisfacenti oltre che "funzionalmente". Quanto soddisfacenti dipende dalla tua genetica si, ma in buona parte anche da quanto "ferrea" è la tua alimentazione e da come (e per certi versi quanto) ti alleni.
    Ti consiglio questi video per una breve e realistica discussione sull'argomento:
    https://www.youtube.com/watch?v=oxMnWRXz_hM
    https://www.youtube.com/watch?v=U2y1K5KjWcw
    Spero di esserti stato utile. :-)

  9. Grillo ha risposto:
    25 marzo 2015

    Altri pareri ragazzi?

  10. Grillo ha risposto:
    02 aprile 2015

    Upp

  11. Grillo ha risposto:
    05 aprile 2015

    Upp

  12. ernesto ha risposto:
    13 marzo 2016

    La mia esperienza personale: mai concentrato su una "dieta di massa", anzi, per due anni sono stato in costante ipocalorica, anche se di poco. E non ho mai contato le proteine. Questo significa pesare poco, avere un rapporto vantaggioso forza/peso e progredire nel numero di alcune ripetizioni: pull up, push up, dip.

    Tuttavia, non appena ho tentato di chiedere di più a livello di forza sulle skillz, ho fatto i conti con i miei 1,74 altezza e 64kg, ed ho iniziato a mangiare molto di più.
    Ora peso 68, ma ho più energia a disposizione e provo ad aumentare i massimali.

    Una cosa è SICURA: non si diventa pompati muscolosi se non concentrandosi su una dimensione bodybuilding. Cosa di cui a me non frega un nulla.

    Oggi mi aggiro sulle 2200-2500kcal al giorno (100-120g proteine), tranne la domenica che mangio uomini, donne, animali, oggetti e suppellettili.

    Ciao!

Pagine totali: 1 [1 ]

Per lasciare un commento devi essere registrato. Se possiedi un account effettua il login, altrimenti iscriviti subito!